Shaman-EstesoBlack
Shaman-EstesoWhite

facebook
youtube
instagram

Shaman Records presenta: Michel Tallè

2021-02-17 10:00

Shaman Records

Interviste,

Shaman Records presenta: Michel Tallè

Shaman Records presenta:Michel Tallè

 

 

Shaman Records presenta:

Michel Tallè

 

 

 

Potresti dire ai lettori del nostro blog come è nata la tua passione per questo genere musicale?

 

Sin da quando ero più piccolo questo genere musicale mi ha sempre colpito sia dentro che fuori dai club. Mi ricordo ancora la mia faccia di quando vidi per la prima volta la figura del dj a fine serata pensai: “Sarebbe bello far divertire e trasmettere le proprie emozioni agli altri attraverso la musica!” E da quella sera volevo fortemente provare a trasmettere queste tipo di emozioni che provavo io a più persone possibili.

 
Quali artisti hanno influenzato la tua musica? Qual è stato il momento in cui hai realizzato di voler diventare dj?

 

Non ho degli artisti precisi che mi hanno influenzato nel mio genere.

Ho sempre ascoltato di tutto,(Jazz, Funk, Soul, Hip Hop) per questo senza rendermene conto spesso vado a sensazione. Proprio per sensazione e senza un’idea precisa della corrente musicale, quando ero più piccolo e mi mettevo dietro a una console, iniziavo con mille paure, ma dopo un paio di dischi mi sentivo libero e mi immergevo nel mio mondo, così da prendere coscienza che questo era il percorso da intraprendere.

 

Quali sono i tuoi progetti futuri? Hai delle nuove releases in programma?
 

Come ben sapete al momento stiamo attraversando un periodo complesso ma secondo me bisognerebbe guardare sempre il lato positivo delle situazioni che ci si presentano.

Io personalmente sto approfittando di questo periodo passandolo in studio per completare dei progetti iniziati e sperimentare qualcosa di nuovo.

 

Ci sono artisti in questo periodo, emergenti e non, che tieni sotto occhio?

 

Ci sono moltissimi artisti interessanti nella scena, ognuno di loro ha delle sfumature nel loro stile che apprezzo tantissimo.

Un nome che mi viene da sottolineare per istinto è Blackchild, per diversi motivi. Uno in particolare è il fatto che essendo un mio coetaneo è incredibile di come stia scalando la vetta in così poco tempo e così giovane con releases eccezionali.

 

Cosa consiglieresti ad un artista alle prime armi che vuole entrare a far parte di questo mondo?

 

Ascoltare tantissima musica anche di qualsiasi genere è sicuramente utile per avere un orecchio a 360° ed è importante anche frequentare le serate sia per ascoltare la musica ma anche per creare contatti e instaurare dei rapporti con i promoter e dj.
 

 

Che consigli potresti dare ai lettori riguardo la produzione musicale?

 

Nel mio piccolo un consiglio che posso darvi è essere sempre voi stessi e fare ciò che vi sentite di fare, questa è la strada giusta secondo me.

 

 

 

Troverete Michel Tallè sulle pagine social di 

Instagram

Beatport

 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder